martedì 27 maggio 2014

Risotto con Asparagi e Capesante

In cucina con Benedetta c'è un bravissimo chef, ma questo risotto è più facile di quello che sembra. Gli ingredienti di ottima qualità vanno utilizzati tutti e quindi ogni parte sia del pesce che della verdura è cucinata al meglio per esaltare il sapore del piatto finale.

Tratta da: Molto Bene del 27 maggio 2014
Tempo preparazione e cottura:  120 min. ca.

Ingredienti Risotto con Asparagi e Capesante per 4 persone:
  • 2 cipolle
  • Olio
  • 300 g di riso carnaroli
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 2 mazzi di asparagi
  • Sale
  • Burro qb
  • 1 l di brodo di pollo
  • 4 cappesante
  • 1 scalogno
  • Pepe
  • 2 uova
  • 300 g di panko
  • Burro chiarificato qb
  • Squacquerone e parmigiano qb
Procedimento ricetta Risotto con Asparagi e Capesante di Benedetta Parodi
  1. In padella imbiondire le cipolle e tostare il riso.
  2. Sfumarlo con il vino bianco e allungare con un pò di brodo per volta, fino a portare il riso a cottura.
  3. Lessare gli asparagi e poi metterli a raffreddare in abbondante acqua con ghiaccio.
  4. Tagliare le punte degli asparagi e metterle da parte.
  5. Ripassare in padelle i gambi degli asparagi con il burro, poi frullarli al mixer con un pò di brodo.
  6. Passare in padella i coralli delle capesante con un pò di burro e lo scalogno, aggiustare di sale e sfumare con il vino bianco.
  7. Frullare anche i coralli.
  8. Filtrare separatamente le salse di gambi di asparagi e di coralli.
  9. Impanare alcune punte di asparagi, passandole prima nell'uovo e poi nel panko e friggerle in un pentolino con del burro chiarificato.
  10. Passare le altre punte in padella con un pò di burro.
  11. In un altra padella saltare anche le noci di capesante con il burro chiarificato e aggiustare di sale.
  12. Mantecare il risotto con la crema di asparagi, lo scquaquerone e il parmigiano.
  13. Impiattare e completare con le punte di apsaragi sia fritte che passate in padella, le noci di capesante e la salsa di coralli.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 03 membri della redazione

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.