mercoledì 25 febbraio 2015

Calzone serpente

Calzone serpente di Benedetta Parodi
In compagnia del piccolo Diego, Benedetta Parodi ci insegna a cucinare un calzone dalla divertente forma di serpente per i bambini, farcito con sugo di pomodoro, ricotta, olive, salame e funghi.

Tratta da: Molto Bene del 25 febbraio 2015
Tempo preparazione e cottura: 50 min. ca.

Ingredienti Calzone serpente per 4 persone:
  • 150 g di funghi champignon
  • olio
  • prezzemolo qb
  • sale
  • 150 g di mozzarella
  • 100 g di ricotta
  • 60 g di olive 
  • 50 g di parmigiano
  • 50 g di salame piccante
  • 200 ml di salsa di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • 500 g di pasta per la pizza
  • 1 uovo
Procedimento ricetta Calzone serpente di Benedetta Parodi
  1. Pulire i funghi e tagliarli a fette, poi farli rosolare in una padella con olio, sale e prezzemolo tritato.
  2. In un altro pentolino, far ristringere il sugo di pomodoro con l'aglio e il sale per pochi minuti.
  3. Tagliare la mozzarella a dadini e unirla in una ciotola con la ricotta, le olive, il parmigiano e il salame piccante.
  4. Una volta raffreddato il sugo, incorporarlo al composto di ricotta e mozzarella.
  5. Stendere la pasta per pizza con il matterello formando un lungo rettangolo.
  6. Disporre la farcia nella fascia centrale della pizza, poi spennellare con l'uovo i bordi e richiudere il calzone.
  7. Trasferire il calzone su una placca con carta forno e modellarlo a forma di esse, poi incidere sulla parte anteriore due buchi e inserirvi all'interno due coni di carta forno, per creare degli sfiati.
  8. Spennellare anche tutta la superficie del calzone con l'uovo, poi infornare a 200 gradi ventilato e cuocere per circa 30-35 minuti.
  9. Decorare con rondelle di olive e una striscia di salame per formare occhi e lingua del serpente.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 03 membri della redazione

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.