mercoledì 14 dicembre 2011

Orecchiette Gratinate con Caprino e Melanzane

Ecco una ricettina semplice e sfiziosa per preparare un primo di pasta gratinata da servire per una cena tra amici: le orecchiette gratinate con melanzane e caprino di Benedetta Parodi.

Puntata I Menu di Benedetta: 14 dicembre 2011 (Menu Serata a Carte)
Tempo preparazione e cottura:  ca.

Ingredienti Orecchiette Gratinate con Caprino e Melanzane per 4 persone:
  • 2 melanzane
  • 150 gr di caprino
  • olio
  • sale
  • 500 gr di orecchiette
  • pomodorini qb
  • olive taggiasche denocciolate qb
  • basilico qb
  • parmigiano qb
Procedimento ricetta Orecchiette Gratinate al Caprino e Melanzane di Benedetta Parodi
  1. Tagliare a fette le melanzane, inciderle, avvolgerle nella stagnola e cuocerle in forno per 45 minuti a 180 gradi.
  2. Spellare le melanzane e metterle nel robot con caprino, olio e sale, poi frullare.
  3. Lessare le orecchiette.
  4. Affettare i pomodorini e aggiungerli al sugo di melanzane assieme a olive, basilico spezzettato.
  5. Scolare la pasta e condirla col sugo alle melanzane.
  6. Trasferire tutto in una pirofila unta d'olio.
  7. Aggiungere altri pomodorini, olive e parmigiano.
  8. Gratinare in forno per 10 minuti e completare con basilico fresco.

Video della Ricetta

Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 33 membri della redazione

3 commenti:

  1. dev'essere ottima! ma un'alternativa al caprino? x chi magari non lo mangia? grazie!

    RispondiElimina
  2. io, come alternativa al caprino metter io la ricotta salata!
    gnam!

    RispondiElimina
  3. e se ci mettessi lo stracchino?

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.