martedì 3 giugno 2014

Pasta con Pesto di Pistacchi e Gamberi

Paccheri con Pesto di Pistacchi e Bisque di Benedetta Parodi
Un primo piatto molto raffinato, dai sapori decisi ma delicati, quello che ci propone oggi Benedetta Parodi ispirandosi ad un piatto assaggiato al ristorante: sono dei paccheri con pesto di pistacchi e i gamberi, ideali da servire in una cena a base di pesce.

Tratta da: Molto Bene del 3 Giugno 2014
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Pasta con Pesto di Pistacchi e Gamberi per 4 persone:
  • 320 g di paccheri freschi
    • Per la bisque
  • 150 g di misto per soffritto
  • Olio
  • 12 gamberi
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • ½ bicchiere di Brandy
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
    • Per il pesto
  • 100 g di pistacchi
  • Prezzemolo qb
  • Olio
  • Sale
Procedimento ricetta Paccheri con Pesto di Pistacchi e Gamberi di Benedetta Parodi
  1. Rosolare il misto per soffritto in una padella con olio.
  2. Aggiungere le teste dei gamberi al soffritto schiacciandole leggermente poi sfumare prima col brandy poi col vino.
  3. Una volta evaporato l'alcol, unire la farina e farla tostare per raddensare la base della bisque.
  4. Unire anche il concentrato di pomodoro poi versare acqua fredda fino a coprire circa un dito sopra al livello dei gamberi.
  5. Lasciare la bisque a restringere sul fuoco per una ventina di minuti circa.
  6. Nel frattempo tritare al mixer i pistacchi con prezzemolo, sale e olio, regolando la quantità di quest'ultimo a seconda della consistenza desiderata.
  7. Mettere a lessare la pasta in acqua bollente.
  8. Versare il pesto in una padella e allungarlo con un po' di bisque di gamberi filtrata con un colino. 
  9. Aggiungere in padella anche i gamberi sgusciati  scottandoli per pochi secondi, allungando al bisogno con un goccio di acqua di cottura.
  10. Scolare i paccheri al dente e ripassarli velocemente nel sugo in padella.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 13 membri della redazione

1 commento:

  1. Provata ieri sera, meravigliosa!
    Francesca

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.