venerdì 30 settembre 2011

Zuppetta di Fagioli con Gamberoni

Per un primo da gustare con le amiche ecco una Zuppetta di Fagioli con Gamberoni cucinata da Benedetta Parodi nella puntata di oggi. Velocissima da preparare perchè usiamo tutti ingredienti già pronti: fagioli cannellini in scatola, gamberi surgelati e soprattutto il sofftitto surgelato. Il risultato è buonissimo e saporito.

Puntata I Menu di Benedetta: 30 settembre 2011 (Menu Aperitivo con le amiche)
Tempo preparazione e cottura:  25 min ca.

Ingredienti Zuppetta di Fagioli con Gamberoni per 4 persone:
  • 2 cucchiai di misto di verdure per soffritto
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 barattolo di fagioli cannellini
  • acqua qb
  • 1/2 dado di pesce
  • sale
  • un rametto di rosmarino
  • 6 code di gamberoni
  • olio
  • una noce di burro
  • paprika
Procedimento ricetta Zuppetta di Fagioli con Gamberoni di Benedetta Parodi
  1. In una pentola mettiamo un filo di olio e uno spicchio di aglio e qualche cucchiaio di soffritto surgelato già pronto facciamo insaporire e poi aggiungiamo i fagioli cannellini sgocciolati.
  2. Aggiungiamo l'acqua a filo e mettiamo un mezzo dado da brodo di pesce, un pezzetto di rosmarino e aggiustiamo di sale e lasciamo andare una decina di minuti, per far ulteriormente ammorbidire i fagioli.
  3. Intanto in una padellina scottiamo i gamberoni con un pò di paprica.
  4. Togliamo dal fuoco la zuppetta di fagioli dal fuco, togliamo l'aglio e il rametto di rosmarino e la frulliamo leggermente.
  5. Impiattiamo in un piatto fondo la Zuppetta di Fagioli e ci adagiamo sopra due gamberoni a persona.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 03 membri della redazione

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.