lunedì 3 ottobre 2011

Crostata Cioccolato e Arance

Cioccolato e arance sono un binomio spesso utilizzato per i dolci. In questo caso Benedetta Parodi utilizza questi ingredienti per preparare una crostata con pasta brisee al cioccolato e ripiena di una crema all'arancia davvero squisita. Vediamo come prepararla.

Puntata I Menu di Benedetta: 3 ottobre 2011 (Menu Barbecue)
Tempo preparazione e cottura: 1 ora e 45 min. ca.

Ingredienti Crostata Cioccolato e Arance per 4 persone:
  • 275 gr. di farina
  • 45 gr. di cacao amaro
  • 150 gr. di zucchero
  • 150 gr. di burro
  • acqua
  • sale
  • 5 uova
  • 4 arance
  • scorza di 2 arance
  • 125 gr. di panna fresca
  • scaglie di cioccolato fondente
Procedimento ricetta Crostata Cioccolato e Arance di Benedetta Parodi
  1. In una terrina mescolare alla farina il cacao amaro, due cucchiai di zucchero, il burro e un pizzico di sale, aggiungendo un pò di acqua per amalgamare bene il tutto, non troppa acqua perché l'impasto deve essere consistente.
  2. Mettere l'impasto avvolto nella pellicola a riposare in frigo per almeno un'ora e mezzo.
  3. Stendere l'impasto brisèe fra due fogli di carta forno, aiutandosi con il matterello, e foderare con  l'impasto di cacao il fondo di una tortiera.
  4. Cuocere la pasta brisèe al cacao in fono a 200° per 20 minuti, coperta dalla stagnola e con sopra i fagioli secchi.
  5. In una terrina unire alle uova lo zucchero e il succo di 4 arance più la scorza di due arance.
  6. Aggiungere la panna e mescolare bene.
  7. Versare la crema all'arancia nel fondo al cacao e infornare di nuovo la torta a 160° anche 150° per 45 minuti.
  8. Spolverizzare la Crostata Cioccolato e Arance con un pò di cioccolata fondente fatta a pezzetti.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 103 membri della redazione

10 commenti:

  1. scusate ma le dosi per lo zucchero? quanto nella brisee e quanto nella crema? E la panna? ricordo nella puntata che è stata messa all'ultimo nella crema ma qui non dice nulla....

    RispondiElimina
  2. I Menu di Benedetta14 ottobre 2011 15:35

    Grazie per la segnalazione, abbiamo corretto l'errore di trascrizione.

    Lo zucchero va messo due cucchiai nella brisee e il resto nella crema. La panna, come ricordavi tu, va messa per ultimo nella crema.

    RispondiElimina
  3. buonissimissimissimaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!! è uscita dal forno e come diceva la mitica parodi cotta e mangiata!!!! ^_^

    RispondiElimina
  4. Ho provato a fare questo dolce ma il risultato non è stato ottimo...la crema non è risultata molto densa e nell'impasto si vedevano pezzetti bianchi della chiara d'uovo. Forse la crema non si è addensata perchè il succo delle arance era troppo? O ho scagliato qualcosa? Credo che opterò per una crema pasticceria (di più sicura riuscita) aggiungendo alla fine il succo delle arance.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me è venuta la crema liquida.. secondo me 4 arance sono troppe!

      Elimina
    2. Secondo me dipende dal vostro forno.. Perché io l'ho appena fatta seguendo questa ricetta ed è davvero perfetta! l'aspetto è migliore di quello della crostata di Benedetta :D

      Elimina
  5. LA TORTIERA QUANTO DEVE ESSERE GRANDE?

    RispondiElimina
  6. Questa torta aveva un'aspetto magnifico ma ahimè non era altrettanto buona...la crema è rimasta abbastanza liquida e il sapore amarognolo delle bucce e del succo d'arance non è stato affatto stemperato dallo zucchero! Sicuramente 4 arance sono troppe...meglio una classica crema pasticcera aromatizzata all'arancia!

    RispondiElimina
  7. La panna si deve montare?

    RispondiElimina
  8. Mi interessa molto questa torta!! La preparerò domenica visto che ho invitato la Nonna a pranzo!

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.