martedì 23 ottobre 2012

Quiche Zucchine e Speck

Quiche Zucchine e Speck di Benedetta Parodi
Nel brunch cucinato oggi da Benedetta trova spazio anche una ricetta italiana: quella della torta salata alle zucchine e speck, ideale anche come antipasto per una pranzo più tradizionale. Vediamo come hanno preparato questa quiche Benedetta Parodi e il suo amico panettiere Andrea Moro.

Puntata I Menu di Benedetta: 23 ottobre 2012 (Menu Brunch con gli Amici)
Tempo preparazione e cottura: 45 minuti ca.

Ingredienti Quiche Zucchine e Speck per 6/8 persone:
  • 250 gr di farina
  • 80 gr di burro
  • 150 ml di acqua fredda
  • sale
  • 700 gr di zucchine
  • 1 spicchio d'aglio
  • 100 gr di speck
  • 200 gr di ricotta
  • 50 gr di parmigiano
  • 3 uova
  • 1 pizzico di zafferano
  • per completare:
  • 1 tuorlo
  • pomodorini qb
Procedimento ricetta Torta Salata con Zucchine e Speck di Benedetta Parodi
  1. Preparare la pasta brisée mescolando la farina con burro ed acqua fredda, formare un panetto e metterlo a riposare in frigorifero.
  2. Nel frattempo tagliare a dadini zucchine e speck.
  3. Rosolare le zucchine in una padella con uno spicchio d'aglio, un pizzico di sale e olio e in un'altra padella rosolare lo speck.
  4. Mescolare in una ciotola la ricotta con parmigiano uova e un pizzico di zafferano.
  5. Unire anche le zucchine e quasi tutto lo speck al composto di ricotta.
  6. Foderare una tortiera alta e non troppo larga con la pasta brisee, rimuovendo gli eccessi di pasta sui bordi e bucherellandola sulla base.
  7. Versare la farcia all'interno della pasta e ripiegare la pasta in eccesso.
  8. Ritagliare delle striscioline di brisee avanzata e disporle sulla torta a modo di crostata.
  9. Spennellare con l'uovo, guarnire con pomodorini tagliati a metà e qualche pezzetto di speck ed infornare la quiche a 180 gradi per 25 minuti.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 33 membri della redazione

3 commenti:

  1. Ma il burro va messo a temperatura ambiente, freddo o caldo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. va messo caldissimo!!

      Elimina
  2. ma nooooo, a cubetti e freddo!!!!

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.