martedì 6 novembre 2012

Bakewell Tart

Bakewell Tart di Benedetta Parodi
Per il dessert di questa sera Benedetta si sposta in Inghilterra, precisamente a Bakewell, cittadina che da il nome al dolce del menu internazionale di questa puntata, ovvero il Bakewell Tart una torta composta da un guscio di frolla con marmellata e crema alle mandorle.

Puntata I Menu di Benedetta: 6 novembre 2012 (Menu Appunti di Viaggio)
Tempo preparazione e cottura: 1 ora ca. + 2 ore

Ingredienti Bakewell Tart per 6/8 persone:
    • Per la frolla
  • 100 gr di burro
  • 200 gr di farina
  • 40 gr di zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • sale
    • Per la farcitura
  • 125 gr di burro
  • 125 gr di zucchero semolato
  • 125 gr di mandorle in polvere
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 fialetta di essenza di mandorle (opzionale)
  • 3 uova
  • marmellata di fragole qb
  • mandorle a lamelle qb
Procedimento ricetta Bakewell Tart di Benedetta Parodi
  1. Preparare la frolla mescolando tutti gli ingredienti nel mixer, formare la palla e metterla a riposare in frigo un paio d'ore.
  2. Stendere la frolla foderando una tortiera bassa, bucherellarla bene e cuocerla per 15 minuti in forno a 180 gradi.
  3. Preparare la crema mescolando il burro con zucchero, mandorle tritate, uova, essenza di mandorle (opzionale) e vanillina.
  4. Stendere uno strato abbondante di marmellata sulla base del guscio di frolla, poi versare tutta la crema di mandorle ottenuta.
  5. Completare con lamelle di mandorle e rimettere in forno a 180 gradi per 20 minuti.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 73 membri della redazione

7 commenti:

  1. Complementi!!
    Sei bravissima.. ti seguo con piacere.
    Proverò questo buonissimo dolce che ho visto stasera nel tuo programma.
    Inco

    RispondiElimina
  2. scusa ma non ho capito lievito o vanillina nell'impasto??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va usata la vanillina come indicato nel procedimento.

      Erroneamente avevamo inserito anche il lievito nel riepilogo degli ingredienti per la farcitura, mentre li non va utilizzato.

      Puoi inserire un pizzico di lievito (o bicarbonato) nella frolla se desideri che abbia una consistenza un po' più morbida, ma non è obbligatorio.

      Elimina
  3. ma che bella questa torta!!la farò al più presto!!
    Ora ho in forno quella di castagneeeeee :D complimenti per il tuo programma!un bacio, simona

    RispondiElimina
  4. questa torta è buonissima!! complimenti per tutto ...un bacio

    RispondiElimina
  5. Che delusione!!
    ho seguito la ricetta alla lettera ma il risultato è stato a dir poco deludente.L'aspetto era davvero fantastico ma il sapore BLAA!!!!! Troppo ma davvero troppo burrosa !!!!!!!!
    Michela.

    RispondiElimina
  6. ma quando sono passati i 20 minuti della cottura, la crema deve risultare ancora liquidina oppure si dovrebbe essere solidificata??

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.