mercoledì 26 dicembre 2012

Merluzzo Affumicato alla Pigna

Merluzzo Affumicato alla Pigna di Benedetta Parodi
Lo specialista della puntata di questa sera è lo chef stellato Pino Cuttaia, che in compagnia di Benedetta propone un piatto molto particolare: il merluzzo all'affumicatura di pigna con condimento alla pizzaiola.

Puntata I Menu di Benedetta: 26 dicembre 2012 (Menu Capodanno d'Autore)
Tempo preparazione e cottura: 90 min ca.

Ingredienti Merluzzo Affumicato alla Pigna per 4 persone:
  • 1 filetto di merluzzo
  • sale grosso
  • zucchero e aneto qb
  • 1 patata
  • pomodorini spellati qb
  • 1 spicchio d'aglio
  • basilico qb
  • olio
  • 1 cipollotto
  • olive taggiasche
  • origano e capperi qb
Procedimento ricetta Merluzzo Affumicato alla Pigna di Benedetta Parodi
  1. Marinare il filetto di merluzzo in sale grosso, zucchero e aneto per un ora, poi lavarlo sotto l'acqua corrente.
  2. Bruciacchiare i pezzetti di pigna sul fuoco (Vedi video).
  3. Trasferire i pezzi di pigna in una padella, coprire con un frangifiamma e adagiarvi sopra il pesce. Chiudere col coperchio e cuocere per 20 minuti in affumicatura.
  4. Avvolgere la patata nella pellicola e cuocerla per un paio di minuti al microonde, poi schiacciarla e condirla con sale.
  5. Mettere i pomodorini tagliati a metà su una placca da forno con basilico aglio e sale e farli essiccare al forno a 65 gradi, poi unirli in una ciotola con abbondante olio.
  6. Sfilettare velocemente il pesce poi schiacciarlo nella pellicola con il batticarne.
  7. Servire il merluzzo su una base di patata schiacciata e completare con pezzetti di cipollotto, olive, origano e capperi e con i pomodorini.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 03 membri della redazione

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.