mercoledì 20 febbraio 2013

Vellutata di Peperoni

Vellutata di Peperoni di Benedetta Parodi
Per il salva cena stasera Benedetta propone una vellutata diversa dal solito, preparata con i peperoni grigliati e da servire accompagnati con un antipasto di crostini e bagnacauda cucinata molto velocemente.

Puntata I Menu di Benedetta: 20 febbraio 2013 (Menu Pronto in un'Ora)
Tempo preparazione e cottura: 10 min ca.

Ingredienti Vellutata di Peperoni per 4 persone:
  • 3 peperoni gialli arrostiti
  • Brodo vegetale qb
  • 40 gr di semolino
  • 20 gr di mandorle
  • 2 rametti di maggiorana
  • 2 cucchiaini di paprika dolce
  • Olio
  • Sale
    • Per guarnire:
  • Mandorle a lamelle
    • Per l'antipasto:
  • fette di pancarre
  • acciughe qb
  • 4 spicchio di aglio
  • Olio
Procedimento ricetta Vellutata di Peperoni di Benedetta Parodi
  1. Tagliare grossolanamente i peperoni, tenendone da parte un pezzetto per l'antipasto.
  2. Mettere i peperoni in una pentola sul fuoco aggiungendo anche acqua e dado granulare.
  3. Unire anche paprika e semolino, aggiustare di sale e olio e aggiungere un po' d'acqua al bisogno poi lasciare andare su fiamma moderata.
  4. Nel frattempo in un'atro pentolino rosolare l'aglio in abbondante olio, poi aggiungere le acciughe e farle sciogliere a fuoco basso mescolando un po'.
  5. Tostare le fette di pane in una padella senza condimenti.
  6. Una volta cotti, frullare i peperoni a fuoco spento con il mixer ad immersione.
  7. Servire la vellutata guarnita con mandorle a lamelle e accompagnata da crostini con peperoni e bagnacauda.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 03 membri della redazione

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.