giovedì 22 maggio 2014

Polpette Orientali di Piselli

Polpette Orientali di Piselli di Benedetta Parodi
Piselli, ricotta, parmigiano per delle polpette cucinate con i sapori orientali della curcuma sono la prima proposta di Benedetta Parodi per Molto Bene di oggi. Un piatto vegetariano, semplice e piuttosto rapido da cucinare in forno.

Tratta da: Molto Bene del 22 maggio 2014
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Polpette Orientali per 6 persone:
  • 500 g di piselli surgelati
  • Sale
  • 50 g di parmigiano
  • 150 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 50 g di pangrattato
  • 1 cucchiaio di curcuma
    • Per la panatura
  • 40 g di semi di sesamo
  • 80 g di pangrattato
  • Olio
    • Per la salsa
  • 3 cucchiai di yogurt greco
  • Olio
  • Sale
  • Pepe
  • Menta qb
Procedimento ricetta Polpette Orientali di Benedetta Parodi
  1. Sbollentare i piselli in abbondante acqua bollente.
  2. Nel frattempo in una ciotola mescolare lo yogurt greco con qualche cucchiaio di olio, sale, pepe e qualche fogliolina di menta tritata per realizzare la salsa di accompagnamento.
  3. Frullare al mixer i piselli scolati con il parmigiano, l'uovo, la ricotta, l'aglio, il pangrattato, la curcuma e un pizzico di sale.
  4. Preparare a parte la panatura mescolando pangrattato e semi di sesamo.
  5. Formare delle polpettine con l'impasto di piselli e passarle nella panatura.
  6. Ungere una placca rivestita di cartaforno con olio e disporvi sopra le polpette.
  7. Infornare a 200 gradi per 15 minuti.
  8. Servire le polpette di piselli accompagnati dalla salsa allo yogurt greco.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 03 membri della redazione

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.