venerdì 28 settembre 2012

Strudel di Cipolle alla Fiammetta

Strudel di Cipolle alla Fiammetta di Benedetta Parodi
Questa ricetta cucinata da Fiammetta Cicogna in compagnia di Benedetta sembra un normale strudel, in realtà non è un dolce, bensì una sorta di quiche alle cipolle che davvero merita essere sperimentata per chi è amante del genere.

Puntata I Menu di Benedetta: 28 settembre 2012 (Menu Sembra ma non è)
Tempo preparazione e cottura: 80 min ca.

Ingredienti Strudel di Cipolle alla Fiammetta per 4 persone:
  • 3 cipolle
  • 3 acciughe
  • olio
  • acqua qb
  • pinoli qb
  • olive taggiasche qb
  • uvetta qb
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 tuorlo
  • latte qb
Procedimento ricetta Strudel di Cipolle alla Fiammetta di Benedetta Parodi
  1. Stemperare le acciughe in padella con un po' d'olio
  2. Unire le cipolle affettate e farle stufare aggiungendo dell'acqua e salare.
  3. Tostare in un'altra padella i pinoli.
  4. Unire alle cipolle le olive tritate al coltello e l'uvetta.
  5. Una volta ben stufate le cipolle, togliere dal fuoco e unire anche i pinoli.
  6. Stendere la pasta sfoglia e farcirla con il ripieno alle cipolle, poi richiuderla arrotolandola e sigillando bene i bordi.
  7. Spennellare la superficie con il tuorlo diluito con un goccio di latte.
  8. Bucherellare la parte superiore dello strudel con uno stecchino.
  9. Cuocere in forno a 180 gradi per circa 40 minuti.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 23 membri della redazione

2 commenti:

  1. Stasera proverò a fare questa ricetta che sicuramente sarà deliziosa, con la differenza che non metterò l'uvetta (perchè non mi piace) e l'acciughe, ma al posto di quest'ultime inserirò il tonno. Sarà un ottimo risultato!

    RispondiElimina
  2. Ma va bene anche con la pasta brisée?

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.