martedì 9 ottobre 2012

Treccia Danese

Treccia Danese di Benedetta Parodi
Il dolce con cui si conclude il menu di questa sera, dedicato alle regioni del nord europa, proviene dalla Danimarca. Si tratta di una treccia simile ad un panbrioches ripiena di marmellata, davvero buonissima e anche molto bella da vedere. Scopriamo come l'ha cucinata Benedetta Parodi.

Puntata I Menu di Benedetta: 9 ottobre 2012 (Menu del Grande Nord)
Tempo preparazione e cottura: 2 ore ca.

Ingredienti Treccia Danese alla Marmellata:
  • 1/2 panetto di lievito
  • 125 ml di latte
  • 60 gr di burro
  • 50 gr di zucchero
  • 1/2 uovo
  • scorza di arancia qb
  • 325 gr di farina
    • Per completare:
  • 1 vasetto di marmellata di lamponi
  • mandorle a lamelle qb
  • 1/2 uovo
  • zucchero di canna qb
Procedimento ricetta Treccia Danese di Benedetta Parodi
  1. Stemperare il lievito nel latte, poi unire il burro fuso, lo zucchero, mezzo uovo, la scorza d'arancia e la farina. Impastare per circa 10 minuti.
  2. Formare un panetto e lasciare lievitare coperto un ora.
  3. Stendere l'impasto con il mattarello sopra alla carta forno.
  4. Aiutandosi con uno stampo da plumcake disegnare una forma rettangolare al centro della pasta, poi incidere a striscioline oblique sulle eccedenze ai lati (vedi video).
  5. Farcire il rettangolo centrale con la marmellata e le mandorle, poi richiudere le striscioline di pasta formando delle trecce.
  6. Spennellare con l'uovo e spolverizzare con zucchero di canna.
  7. Infornare per 30 minuti circa a 180 gradi
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 233 membri della redazione

23 commenti:

  1. Meravigliosa!!!! Sto iniziando a provare a farla!!!!!! ;)

    RispondiElimina
  2. Fatta!!!! é venuta una meraviglia!!!! Grazieeee

    RispondiElimina
  3. ciao, ho provato questo dolce!
    ho dovuto aggiungere un pochino di farina!
    volevo chiedervi: è normale resti un po' quell'odore da lievito di birra????
    in famiglia mi hanno tutti detto buono buono...a me invece non piace proprio per l'odore che ha!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione il lievito si sente molto ,aggiungerei anche un po' di zucchero .si presenta bene come dolce ma il sapore lascia un po' a desiderare!!!! ciao

      Elimina
  4. Io la proverei con il lievito madre al posto di quello di birra.

    RispondiElimina
  5. Mi si è cotta in 10 minuti, non in 30! A 180° ovviamente...

    RispondiElimina
  6. io e mia madre stiamo per farla come dolce della domenica, ma rivisitata (più per mancanza di ingredienti che per altri motivi!) quindi al posto delle mandorle useremo i pinoli e al posto della marmellata di lamponi useremo marmellata di ciliegie fatta in casa!!

    RispondiElimina
  7. sto provando a fare questa treccia, non so se verrà..speriamo di si! ho dovuto cambiare un po di ingredienti perchè in casa non avevo tutti quelli della ricetta originale. ciao benedetta!

    RispondiElimina
  8. Ciao,la treccia è buonissima!ormai la preparo spesso,piace a tutti ed è molto semplice da preparare....



















    RispondiElimina
  9. l'ho appena mangiata e devo dire che è molto buona anche se anche a me quell odore di lievito dà piuttosto fastidio(ho usato anche un 20/30 gr di zucchero in più). Inoltre nonostante l abbia lavorata molto non è lievitata quasi per nulla,si è gonfiata solo dopo averla messa in forno(credo il problema si dovuto al fatto che nella mia cucina faceva piuttosto freddo stamattina,magari se l avessi fatta lievitare in un ambiente caldo sarebbe stato meglio) comunque in conclusione se si potesse ovviare il problema dell'odore forte di lievito,sarebbe perfetta!

    RispondiElimina
  10. veramente deliziosa, io l'ho fatta con la marmellata di ciliegie fatta in casa!

    RispondiElimina
  11. Ciao a tutti!!!vorrei realizzare questa scenografica treccia per una festa di compleanno ma se io sostituissi il lievito di birra col lievito madre quanti grammi di quest'ultimo dovrei usare??e il tempo di lievitazione come cambierebbe di conseguenza??cioè per quanto tempo dovrei far lievitare?
    Grazie mille a tutti!!!!

    RispondiElimina
  12. Si può fare usando pasta sfoglia o pasta brisè da banco frigo in assenza di tempo? Quale delle due opzioni suggerite? Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo il risultato nn sia lo stesso però...io tenterei con la sfoglia,magari bucherellandola un pò anche sulle strisce!

      Elimina
  13. A me non è lievitata per niente..Dopo un'ora l'ho infornata lo stesso ma nn è lievitata nemmeno in forno! Cosa potrebbe essere successo? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il latte deve essere tiepido..mai caldo..tiepidoooo.

      Elimina
  14. E' venuta perfetta! Io ho messo l'impasto dentro la macchina del pane,con il programma "impasti" o "pasta per la pizza". Viene buonissima perché si prepara da sola, si ovvia al fatto di dover lavorare il tutto per 10 minuti e in più si scalda da sola, così lievita sicuramente bene! L'ho farcita con un mix di marmellata di fragole e di frutti di bosco. Buonissima, soprattutto a chi non piacciono gli impasti troppo dolci!

    RispondiElimina
  15. Se vi da fastidio il sapore del lievito di birra che rimane, più che il lievito madre io vi consiglierei di usare il lievito di birra in polvere, tipo mastro fornaio per intenderci.
    Non lascia retrogusti, il lievito madre è ottimo ma non lo vedo adatto a questa preparazione poichè ha un retrogusto lievemente acido che secondo me non si sposa con questi sapori.
    Giorgia

    RispondiElimina
  16. ciao! io volevo provare a farcirla con marmellata di fragole e amaretti, qualcuno ha provato questa combinazione?

    RispondiElimina
  17. in effetti il lievito mastro fornaio è il migliore per questa ricetta perchè non lascia retrogusti, buonissima!

    RispondiElimina
  18. Salve a tutti! Io ieri l'ho fatta con il lievito di birra in polvere (mastro fornaio) e con la marmellata aifrutti di bosco.. ottima!! p.s. ho aggiunto anche poco poco zucchero in piú.

    RispondiElimina
  19. la sto mangiando in questo momento mentre scrivo! L'ho sfornata circa due ore fa. La mia variante è stata la Vanillina al posto della scorza di arancia, e la nutella al posto della marmellata. Devo convenire con la questione dell'odore di lievito. La prossima volta provero' con il lievito mastro fornaio!
    Comunque è molto facile e buona!

    RispondiElimina
  20. Ciao io ho provato a farla sia con la marmellata,che con la crema. Con la crema e mandorle é fantastica.

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.