martedì 30 aprile 2013

Pasta di Patate di Mare

Pasta di Patate di Mare di Benedetta Parodi
La chef Viviana Varese cucina questa sera con Benedetta una pasta con le patate di origine amalfitana e leggermente rivisitata utilizzando del pesce fresco e del formaggio. Vediamo nel dettaglio la ricetta per preparare questo primo.

Puntata I Menu di Benedetta: 30 aprile 2013 (Menu Cena di Mare)
Tempo preparazione e cottura:  ca.

Ingredienti Pasta di Patate di Mare per 4 persone:
  • 200 gr di pasta
  • 4 patate
  • brodo vegetale
  • pecorino toscano qb
  • pecorino qb
  • 2 spicchi d'aglio
  • olio
  • sale
  • basilico
  • 30 gr di pinoli
  • acqua di cottura delle patate qb
  • pepe
  • 50 gr di totani
  • centrifuga di basilico qb
Procedimento ricetta Pasta di Patate di Mare di Benedetta Parodi
  1. Sbucciare e tagliare grossolanamente le patate e lessarle in brodo a bollore.
  2. Mettere a lessare la pasta in acqua bollente.
  3. Frullare tutte le patate, tranne una da lasciare tagliata a dadini.
  4. Rosolare l'aglio in una padella con l'olio, poi appena imbrunisce rimuovere gli spicchi e sostituirli per qualche secondo con del basilico.
  5. Rimuovere poi anche il basilico e aggiungere i pinoli e un po' di acqua di cottura delle patate all'olio aromatizzato sul fuoco.
  6. Scolare la pasta a circa due terzi della cottura e trasferirlo in padella, aggiungendo anche qualche grano di pepe, poi a cottura ultimata mantecare con pecorino grattugiato.
  7. In un'altra padella scottare i totani velocemente.
  8. Impiattare la pasta su un letto di crema di patate e patate a dadini e completare con sugo ai pinoli, totani, estratto di basilico, pecorino grattugiato e basilico fresco.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 03 membri della redazione

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.