martedì 1 aprile 2014

Pappardelle con Pesto di Asparagi

Pappardelle con Pesto di Asparagi di Benedetta Parodi
Pesto di asparagi con pinoli, aglio e basilico per una pasta da cucinare nei classici otto minuti dell'ultima ricetta di Molto Bene. Benedetta Parodi ci propone delle pappardelle con questo sugo, deliziose e molto pratiche!

Tratta da: Molto Bene del 1 aprile 2014
Tempo preparazione e cottura:  8 min. ca.

Ingredienti Pappardelle con Pesto di Asparagi per 4 persone:
  • 250 g di pappardelle all’uovo
  • 2 mazzi di asparagi
  • 10 foglie di basilico
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • Parmigiano qb
  • Olio
  • Sale
  • Pepe
Procedimento ricetta Pappardelle con Pesto di Asparagi di Benedetta Parodi
  1. Mettere a bollire l'acqua in una pentola.
  2. Rosolare l'aglio in una padella con dell'olio.
  3. Tagliare gli asparagi tenendo le punte intere e tritando grossolanamente il resto.
  4. Buttare gli asparagi in padella aggiungendo un po' di acqua calda.
  5. Lessare la pasta nella pentola con l'acqua salata.
  6. Togliere gli asparagi dal fuoco tenendo da parte le punte e versando il resto nel bicchiere del mixer.
  7. Unire i pinoli, il basilico e un pizzico di sale con abbondante olio e frullare il mixer ad immersione, aggiungendo acqua di cottura al bisogno fino ad ottenere una cremina omogenea.
  8. Scolare la pasta e condirla con il pesto agli asparagi.
  9. Completare con le punte di asparagi, il parmigiano e il pepe.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 23 membri della redazione

2 commenti:

  1. Ricettina molto stuzzicante....da provare al più presto !

    RispondiElimina
  2. Ho osato fare una variazione! Ho messo l'aglio a crudo e ho tolto il basilico...provare per credere!

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.