venerdì 21 dicembre 2012

Cotechino con Budini allo Scalogno

Cotechino con Budini allo Scalogno di Benedetta Parodi
Se state cercando un'idea diversa per presentare il classico cotechino per capodanno, che non sia il classico cotechino e lenticchie, ecco una ricetta di Benedetta che vale la pena di provare. Ad accompagnare il celebre insaccato, vediamo come preparare un budino di scalogno leggermente caramellato.

Puntata I Menu di Benedetta: 21 dicembre 2012 (Menu Cenone di Capodanno)
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Cotechino con Budini allo Scalogno per 4 persone:
  • burro
  • 3 scalogni
  • 1 rametto di mirto
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio d'acqua
  • olio
  • 3 cespi di indivia belga
  • 300 ml di latte
  • sale
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 3 uova
  • 1 cotechino precotto
  • lenticchie cotte
Procedimento ricetta Cotechino con Budini allo Scalogno di Benedetta Parodi
  1. Cuocere il cotechino precotto secondo le istruzioni sulla scatola.
  2. Rosolare gli scalogni tagliati grossolanamente con un cucchiaino di burro e un rametto di mirto.
  3. In un'altra padella caramellare sciogliere 3 cucchiai di zucchero con un cucchiaio d'acqua.
  4. Mentre tutto va, in un'altro tegame rosolare l'indivia belga tagliata a quattro spicchi con olio e sale.
  5. Appena pronto, versare il caramello distribuito in sei pirottini.
  6. Aggiungere il latte e l'aceto balsamico allo scalogno e terminare la cottura, poi frullare tutto al mixer fino ad ottenere una crema.
  7. Aggiungere le uova alla crema di scalogno e frullare ancora, poi versare tutto nei pirottini.
  8. Mettere i pirottini a bagnomaria in una teglia ed infornare a 180 gradi per circa 30 minuti.
  9. Impiattare il cotechino tagliato a fette con l'indivia, qualche cucchiaio di lenticchie e il budino allo scalogno sformato.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 03 membri della redazione

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.