mercoledì 22 aprile 2015

Pasta Ricotta Arancia e Dragoncello

Pasta Ricotta Arancia e Dragoncello di Benedetta Parodi
A vederlo può sembrare un piatto un pò povero, anche dalla porzione, ma si sa' quando c'è uno chef in cucina va sempre a finire così. L'originalità però ce la metta Benedetta Parodi che sceglie questo secondo piatto di pasta ripiena di ricotta di bufala profumata all'arancia. Ecco come preparare la ricetta Pasta Arancia e Dragoncello di Molto Bene!

Tratta da: Molto Bene del 22 aprile 2015
Tempo preparazione e cottura: 45 min. ca. + 1 h di riposo

Ingredienti Pasta Ricotta Arancia e Dragoncello per 4 persone:
    • Per la pasta:
  • 150 g di farina
  • 6 tuorli 
  • sale 
    • Per la crema all'arancia:
  • 10 arance
    • Per il ripieno:
  • 280 g di ricotta di bufala 
  • la scorza di 1 arancia
    • Per completare:
  • pesto al dragoncello qb
Procedimento ricetta di Benedetta Parodi
  1. Impastare la farina con i tuorli e un pò di sale.
  2. Lasciar riposare la pasta per un ora.
  3. Stendere la sfoglia e ricavarne dei rettangoli.
  4. Sbollentare per pochi secondi i rettangoli di pasta e raccoglierli in una ciotola con acqua e ghiaccio.
  5. Preparare la farci unendo alla ricotta  la scorza di arancia.
  6. Per la salsa  far bollire, in un pentolino, l'arancia pelata a vivo e spezzettata e un pò di scorza.
  7. Frullare l'arancia cotta e ridurla a salsa 
  8. Farcire i rettangoli con la ricotta aromatizzata all'arancia e cuocerli a vapore.
  9. Servire la pasta ripiena alla ricotta con un p di pesto al dragoncello e un pò di salsa all'arancia.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 03 membri della redazione

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.