lunedì 19 marzo 2012

Canederli

Ecco una ricetta perfetta per cenare in una serata fredda: i Canederli in brodo. Questo piatto, tipicamente tirolese (in tedesco si chiamano Knödel) è preparato generalmente con pane raffermo e speck (ma esistono tante versioni) e possono essere serviti asciutti o in brodo. Qui di seguito vediamo la versione di Benedetta Parodi.

Puntata I Menu di Benedetta: 19 Marzo 2012 (Menu Ultimi Freddi)
Tempo preparazione e cottura: 50 min ca.

Ingredienti Canederli per 4 persone:
  • 200 gr di pane 
  • 150 ml di latte 
  • 2 uova 
  • sale
  • pepe 
  • 100 gr di speck 
  • 1 cipolla 
  • olio 
  • burro qb 
  • prezzemolo qb 
  • 40 gr di farina 
  • noce moscata qb 
  • dado granulare di carne qb 
  • acqua calda qb 
  • parmigiano qb
Procedimento ricetta Canederli di Benedetta Parodi
  1. Ammollare il pane con latte uova sale e pepe. Mescolare e lasciare riposare.
  2. Tritare speck e cipolla e soffriggerli nel burro, poi aggiungerli al composto di pane.
  3. Aggiungere anche farina, prezzemolo e noce moscata, impastare bene e infine modellare i canederli formando delle palline.
  4. Passare i canederli nella farina e cuocerli nel brodo bollente per 15 minuti.
  5. Servire con parmigiano ed erba cipollina.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 33 membri della redazione

3 commenti:

  1. io non ho in casa il brodo cosa posso usare?

    RispondiElimina
  2. Un po' di burro e salvia.
    Oppure un po'di ragù.
    Oppure fai sciogliere un poco di gorgonzola,un po' di burro,e se hai un po' di panna (facoltativa altrimenti troppo colesterolo).
    Oppure,1 pezzo di cipolla, pomodorini,fai rosolare,sale pepè ok.
    E fai accompagnare da ciò che più ti piace,si adattano a tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, la salvia uccide il sapore dello speck e comunque vanno sempre prima messi prima 15 min. in acqua (se non hai il brodo) a fuoco moderato (dopo che l'acqua a bollito però) e poi ci puoi mettere il burro fuso, un po' di formaggio grattugiato e un poco di prezzemolo tritato!

      Elimina

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.