martedì 29 gennaio 2013

Veneto a Parigi (Petto d'Anatra e Riso al Radicchio)

Veneto a Parigi - Petto d'anatra al radicchio di Benedetta Parodi
Una fusione di varie cucine per questo piatto creato da Mirco Bergamasco per Benedetta: c'è il petto d'anatra, parigino, il radicchio rosso, veneto, e le bacche di goji dalla cucina iraniana. Vediamo come cucinare questo secondo davvero interessante.

Puntata I Menu di Benedetta: 29 gennaio 2013 (Menu Vive la France!)
Tempo preparazione e cottura: 35 min ca.

Ingredienti Veneto a Parigi per 2 persone:
  • 1 petto d'anatra
  • 4 scalogni
  • acqua calda
  • dado granulare qb
  • 50 gr di bacche di goji
  • vino rosso
  • cannella
  • 150 gr di riso
  • 4 cespi di radicchio trevigiano
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 spicchi d'aglio
  • sale
  • pepe
  • olio
Procedimento ricetta Veneto a Parigi di Benedetta Parodi
  1. Incidere il petto d'anatra dalla parte della pelle, poi metterlo a dorare su quel lato in una padella a fuoco medio per far sciogliere il grasso, poi rigirarlo sull'altro lato.
  2. Tagliare a rondelle lo scalogno e rosolarlo in un'altra padella con qualche cucchiaio di grasso prodotto dalla carne.
  3. Preparare il brodo in un'altra padella con acqua calda e dado granulare. Mettere il riso nella padella del brodo e lasciare andare scoperto.
  4. Aggiungere allo scalogno le bacche di goji precedentemente marinati in vino rosso, sale pepe e cannella con la marinatura. Unire poi anche lo zucchero e condire con sale e pepe.
  5. Tagliare le punte dei radicchi, poi affettare le foglie a metà.
  6. Rosolare il radicchio in una padella con grasso di anatra e aglio. Sfumare il radicchio con vino rosso, poi trasferire nel risotto per terminare la cottura.
  7. Mantecare il risotto a fuoco spento con olio.
  8. Servire il petto d'anatra tagliato a fette con la salsa alle bacche di goji e accompagnato dal risotto al radicchio.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 03 membri della redazione

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.