martedì 23 aprile 2013

Torta con Crema al Limone (senza latticini)

Torta con Crema al Limone (senza latticini) di Benedetta Parodi
Per gli intolleranti al lattosio il momento del dessert e spesso un problema. Per superare ogni ostacolo ecco una ricetta davvero interessante di Benedetta Parodi che ci propone una frolla, preparata senza burro, con crema al limone, cucinata senza latte. Sfida impossibile? A quanto pare no! Provare per credere.

Puntata I Menu di Benedetta: 23 aprile 2013 (Menu Senza Latticini)
Tempo preparazione e cottura: 75 min. ca.

Ingredienti Torta con Crema al Limone (senza latticini) per 4 persone:
    • per la frolla
  • 200 gr di farina
  • 100 gr di fecola
  • 120 gr di zucchero
  • 10 gr di lievito
  • 2 uova
  • 100 ml di olio di semi
  • 100 ml di latte di mandorle
  • scorza di mezzo limone
    • per la crema pasticcera al limone
  • 70 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • succo di un limone
  • scorza di mezzo limone
  • 25 gr di fecola
  • 200 ml di latte di mandorle
  • 2 cucchiai di marmellata di limone
    • per completare
  • zucchero a velo
Procedimento ricetta Torta con Crema al Limone (senza latticini) di Benedetta Parodi
  1. Mescolare in una ciotola la farina con fecola, zucchero e lievito.
  2. Unire poi le uova e iniziare ad impastare.
  3. Aggiungere poi olio di semi, latte di mandorle e scorza di limone e amalgamare bene.
  4. Stendere metà di questo impasto in una tortiera imburrata e infarinata.
  5. Per la crema, in un pentolino fuori dal fuoco mescolare l'uovo con lo zucchero, il succo e la scorza di limone.
  6. Stemperare la fecola con un po' di latte di mandorle, poi unirla nel pentolino assieme al resto del latte di mandorle e mescolare.
  7. Trasferire la crema sul fuoco mescolando per farla raddensare.
  8. Mettere la crema a raffreddare in una ciotola e unire la marmellata.
  9. Farcire la torta stendendo uno strato di crema, poi ricoprire tutto con il resto della frolla.
  10. Cuocere in forno a 170 gradi per 50 minuti circa.
Contenuto video partner:


Giudizio: 4.5 su 5.0 - votato da 193 membri della redazione

19 commenti:

  1. Ottima! anche con latte normale, salta fuori un dolce buono e fragrante. La crema al limone è veloce da preparare e piacevolmente aspra e vivace, non si asciuga in cottura, nè va a spasso per l'impasto ma rimane al suo posto come ripieno goloso e sorprendente. davvero una scoperta!Grazie :-)
    Olli

    RispondiElimina
  2. Ottima!!provata ed è stata un successo!! :)

    RispondiElimina
  3. Ottima.Non avendo il latte di mandorle,ho aggiunto la fialetta di mandorla,veramente buona :-)

    RispondiElimina
  4. La marmellata al limone dove la si trova??? e se uno non la ha, puo usare anche marmellata che so di pesche?

    RispondiElimina
  5. La trovi in qualunque supermercato ben fornito...almeno dalle mie parti e' cosi

    RispondiElimina
  6. in alternativa alla marmellata di limone è possibile aggiungere un goccio di limoncello?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ti conviene preparare direttamente una crema al limoncello. Mi raccomando, per amalgamare le uova, dimezza la dose dello zucchero e scegli un limoncello non molto zuccherato, quindi non a buon mercato!

      Elimina
  7. ottima buonissima io penso che se non avete il latte si mandorle potete mettere anche il latte normale pero io ho trovato lo sciroppo di latte di mandorle , e la stessa cosa ..........

    RispondiElimina
  8. e uscita molto buona anzi ottima se non trovate il latte di mandorle potete trovare lo sciroppo di latte di mandorle diluito con un il latte normale se non avete neanche la marmellata di limone potete aggiungere un po di limoncello anche molto ottimo e stata gradita stupenda aaaaaa

    RispondiElimina
  9. ottima buona se non avete il latte di mandorle potete acquistare lo sciroppo di latte di mandorle diluito con il latte normale ,si trova in tutti i supermercati .Se non avete ,neanche, la marmellata di limone potete utilizzare un goccio di limoncello o comprare marmellata di agrumi ottima seguite questi consigli mia madre Anna e una cuoca eccezionale .Provatela e eccellente favolosa il gusto e straordinario..........

    RispondiElimina
  10. Strepitosa e semplicissima da realizzare..io non avevo il latte di mandorle che ho sostituito con quello di soia ed il risultato è stato eccezionale..l'ho fatta ieri e oggi rimangono solo le briciole..un successone!! grazie :-)

    RispondiElimina
  11. Questo dolce è stato una delusione per me.
    Non è venuto affatto come fa vedere lei nel suo video mi sono dovuta aiutare con un cucchiao di legno bagnato perchè appiccicava ovunque.

    Ho aggiunto l'intera busta di pan degli angeli, 16gr, ma non e nemmeno morbido insomma devo consumarlo nel latte.

    Altre sue ricette son venute bene ma questa no.

    RispondiElimina
  12. ma il latte di mandorle della fabbri va bene??? perchè c'è scritto pronto da bere e quindi no so se va bene anche per le torte non avendolo mai assaggiato e usato......non so! voi quale latte di mandorle avete usato???

    RispondiElimina
  13. provata ed è venuta benissimo ! buona buona.... qualcuno ha provato anche con una crema diversa !? suggerimenti !?

    RispondiElimina
  14. Provata con il latte normle ma è venuta buona comunque!! Soffice,fresca e gustosa. Veloce da fare...

    RispondiElimina
  15. buonissima è stato un successone e stasera la ripropongo, un diversivo dalle solite torte!!!!!!io non avevo ne marmellata di limone ne latte di mandorle, ho utilizzato solo crema e latte normale ed è venuta strepitosa!!!!!!!!provatela!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Molto buona! Non avevo la marmellata, non l'ho sostituita con niente ed è venuta ugualmente bene.

    RispondiElimina
  17. Buonissima! Io ho usato la marmellata di arance e il latte di mandorle che ho trovato pronto da bere al supermercato. A casa mia ha avuto successo. Grazie Benedetta

    RispondiElimina
  18. Se è una torta per intolleranti ai latticini, non IMBURRARE e infarinare la tortiera, ma utilizza la carta forno! Molto buona

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento o condividi la tua esperienza!

Ricordati di:
- non scrivere mai la tua email all'interno del commento
- cerca di rispettare l'ortografia e utilizza una buona punteggiatura
- evita di scrivere tutto in maiuscolo
- non inviarci commenti offensivi, né contro la legge o il buon costume.

I commenti che non rispettano queste semplici regole ed i commenti spam saranno cestinati a discrezione della redazione.